A A
RSS

In Spagna per il Progetto Comenius “C.A.R.S.”

Gio, Nov 21, 2013

Scuola

l’Istituto “Cannizzaro” di Catania scambia esperienze didattiche con altre scuole europee

Nell’ambito del Progetto Comenius “C.A.R.S” (Cars Are Really Super”), dal 3 all’8 novembre 2013, si è svolto il terzo incontro di progetto presso l’“Instituto de Enseñanza Secundaria Berenguela de Castilla” Bolaños de Calatrava, in Spagna, a cui – per l’Istituto Tecnico Industriale “Stanislao Cannizzaro” – hanno preso parte il Dirigente Scolastico, prof. Salvatore Indelicato, la prof.ssa Silvana Raccuia, referente del progetto, la prof.ssa Antonina Calanni, la prof.ssa Daniela Contrafatto, il prof. Renato Bonaccorso e gli studenti: Antonella Demetrio (5 AInf), Giovanni D’Agata (5 aCh), Alfio Faro (4 CInf) e Daniele Piccolini (4 ACh).

Le delegazioni provenienti da tre Paesi Europei: Italia, Germania e Olanda hanno ricevuto gli onori di casa da parte dei docenti e degli studenti spagnoli, che, con la loro cordialità ed entusiasmo, hanno aperto il loro Istituto agli ospiti in visita offrendo una calorosissima accoglienza.

La mobilità è stata l’occasione per scambiare esperienze didattiche e per illustrare il lavoro realizzato dagli studenti delle varie scuole tramite video e presentazioni in PowerPoint relativamente alle seguenti tematiche: “La sicurezza stradale”, “Le norme stradali europee”, “L’impatto ambientale delle automobili” e “Le auto ecologiche”.

Sono state inoltre programmate le attività per il meeting finale che si svolgerà dal 12 al 16 maggio2014 in Olanda.

Anche l’Amministrazione locale di  Bolaños de Calatrava ha colto l’occasione per dare il benvenuto agli ospiti europei; infatti il sindaco ha incontrato presso il palazzo comunale le delegazioni dei diversi paesi, rilevando l’importanza del progetto sia in relazione agli scambi culturali, sia per i rapporti che si instaurano tra gli insegnanti delle scuole partecipanti che consentono confronti di metodologie didattiche ed  interventi collaborativi.

I colleghi spagnoli hanno dimostrato tanta disponibilità nel farci scoprire le bellezze monumentali e storiche di Bolaños de Calatrava, Almagro e Cidad Real, situate nella comunità autonoma di Castiglia-La Mancia, scenario delle avventure letterarie di Don Chisciotte della Mancia.

In questa zona dell’entroterra spagnolo, abbiamo inoltre visitato Toledo, Patrimonio dell’Umanità, con la sua Cattedrale e il suo “Alcázar”.

La scoperta del territorio è poi proseguita con un giro turistico in Andalusia, a Granada, famosa per la sua suggestiva fortezza araba “l’Alhambra”  ricca di palazzi decorati e circondata dal verde.

Durante il meeting si è comunicato esclusivamente in lingua inglese, fattore particolarmente significativo, in quanto ha consentito agli studenti di comprendere l’importanza della conoscenza delle lingua inglese intesa come veicolo di cultura, confronto e dialogo.

L’esperienza si è rivelata estremamente positiva anche dal punto di vista della crescita personale, in quanto ha permesso  ai  nostri alunni  di confrontarsi  e di sentirsi vicini a ragazzi che vivono in Paesi con  culture e lingue diverse,  superando pregiudizi e barriere culturali e linguistiche.

Hanno partecipato all’incontro i rappresentanti delle scuole partner: Istituto Tecnico Industriale “S. Cannizzaro” (Coordinatore) Catania Italia; “Kaufmaennisches Berufskolleg Oberberg” Gümmerbach Germania; “Instituto de Enseñanza Secundaria Berenguela de Castilla” Bolaños de Calatrava Spagna; “Friesland College” Leeuwarden Olanda.

Prof.ssa Silvana Raccuia

Redazione l’Alba

Tags: , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura Coro lirico siciliano daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni