A A
RSS

“Rosa Balistreri” di Giuseppe Cantavenere al «Maggio dei libri» di Catania

Dom, Mag 4, 2014

Eventi, Informazione, Periodico

Storie emozionanti e coinvolgenti narrano una vita di miseria, di dolore e di gloria

Mercoledi 7 maggio, alle ore 17:00, presso il Teatro dell’Opera dei Pupi “Francesco Alliata” di Catania, ubicato alla Vecchia Dogana, verrà presentato il libro ROSA BALISTRERI. Una grande cantante folk racconta la sua vita (Salvatore Sciascia editore) di Giuseppe Cantavenere.

L’incontro culturale fa parte della Rassegna “Maggio dei libri”, promossa dal Ministero alla Cultura, patrocinata dall’Assessorato ai Saperi e alla Bellezza Condivisa del Comune di Catania e coordinata dal dott. Mario Forgione, responsabile della Biblioteca provinciale etnea, che quest’anno, in maniera innovativa, ha coinvolto librai, scuole, associazioni e gruppi di lettura per meglio dare espressione a incontri culturali, film laboratori e mostre.

Nel libro Rosa Balistreri, l’Autore, che ha conosciuto personalmente la cantante licatese, scomparsa nel 1990, racconta la testimonianza di una vita segnata dalla miseria e dal dolore; svela, attraverso pagine dense, l’origine di un canto che è rabbia contro le sopraffazioni e le violenze, protesta contro le ingiustizie e le umiliazioni di una società classista. Ma Cantavenere mostra anche la dignità di una donna che non si piega e che, con la sua voce, riscatta gli oppressi e rivaluta la ricchezza popolare siciliana. Si è così di fronte ad una personalità forte, oltre ogni dolore, nella continua ricerca dell’affermazione di sé, come essere umano e come artista.

Con l’Autore, discuteranno il prof. Nunzio Famoso (già Preside della facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università degli Studi di Catania) e il prof. Pino Pesce (direttore del periodico l’Alba).

Ad omaggiare ulteriormente il senso della coraggiosa esistenza della “Cantatrice del Sud”, ci saranno le letture dell’attrice Luisa Ippodrino e la voce e la chitarra di Cinzia Sciuto che, in un “Recital”, metterà in luce anche momenti importanti della vita della folk singer licatese.

 

M. Gabriella Puglisi

 

 

M.Gabriella Puglisi

Dottore di ricerca in “Modelli di Formazione. Analisi Teorica e comparazione”. Laureata in Scienze politiche ha collaborato con diverse testate locali. Ama la lettura, la musica e il balletto; la notte e il mare. Non le piace la mancanza di autocritica.

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO Silvia Ivanova spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni