A A
RSS

Il 4 luglio, “Norma” al Teatro Greco di Siracusa

Mar, Mag 12, 2015

Informazione, Spettacolo

La Grande Opera di Bellini apre la Stagione Lirica del Festival Euro Mediterraneo

Lo straordinario successo della prima edizione dello scorso anno riconferma, al Teatro Greco di Siracusa, la programmazione della Stagione Lirica del Festival Euro Mediterraneo. Così, il prossimo 4 luglio, la Norma di Vincenzo Bellini aprirà la seconda edizione, la quale propone  tre recite: il 10, 18 e 25 luglio.

Il tutto esaurito dell’estate scorsa con l’Aida di Verdi e la serie di balletti e concerti, applauditi per l’alta qualità artistica, ha così aperto il Teatro Greco di Siracusa alla grande lirica. Ora l’obiettivo principale è quello di consolidare un festival permanente di opera, danza e musica che possa competere con i grandi festival operistici estivi internazionali. E questo certamente favorirà il turismo a Siracusa e in molti centri della Sicilia.

Quindi lode al Festival Euro Mediterraneo, che ha ideato, prodotto ed organizzato il progetto operistico, e un riconoscimento particolare va al Comune di Siracusa, al Ministero per i Beni e le Attività Culturali, a Siracusa Turismo, all’Associazione “Noi Albergatori di Siracusa”, all’Assessorato ai Beni Culturali della Regione e alla Soprintendenza Archeologica di Siracusa.

Ora, dietro l’eco dello straordinario successo dell’estate 2014, c’è l’attesa del nuovo allestimento della Norma di Vincenzo Bellini, firmata da un grande regista e scenografo di fama internazionale: Enrico Castiglione, garanzia di successo internazionale e di richiamo turistico. Si tratta di un nuovo allestimento realizzato in coproduzione con il Festival Belliniano di Catania, messo in scena da un regista/scenografo che più di ogni altro ha diffuso in questi anni il nome di Bellini nel mondo, non solo per aver fondato nel 2009 a Catania il Festival Belliniano ma per il successo internazionale riscosso proprio con la Norma. Enrico Castiglione è infatti l’unico regista/scenografo ad avere il primato di aver messo in scena il capolavoro di Bellini nei tre maggiori teatri greco-romani della Sicilia: nel 2009, anno della nascita del Festival Belliniano al Teatro Romano di Catania (sulle cui rovine si erge la casa natale di Vincenzo Bellini), nel 2012 al Teatro Antico di Taormina (con diretta televisiva su RAI 5 e in mondovisione via satellite “live” nei cinema, poi su RAI UNO) ed ora nel 2015 al Teatro Greco di Siracusa. I costumi per questo nuovo allestimento sono di Sonia Cammarata, costumista tra le più affermate a livello internazionale.

Una produzione di pregio anche sul piano musicale con il Coro Lirico Siciliano, una delle migliori realtà liriche  dell’Isola e dell’Italia, istruito da Francesco Costa, e l’Orchestra Sinfonica Bellini Opera Festival. In scena un cast artistico d’eccezione, come già per l’Aida dello scorso anno, con autentiche star della lirica internazionale per un capolavoro operistico così complesso ed imponente, come il soprano Chiara Taigi nel ruolo della protagonista “Norma”, il tenore Igor Momiroff in quello del generale romano “Pollione”, Nancy Fabiola Herrera ln “Adalgisa”, e ancora Giuseppe Distefano in “Flavio” e Anna Consolaro in “Clotilde”.

Dichiara il maestro Enrico Castiglione: «Lo scorso anno con Aida al Teatro Greco di Siracusa ho risposto ad un’autentica sfida, irresistibile ed appassionante  perché era per me inconcepibile che in una cavea classica così importante e maestosa come quella aretusea non fosse nato e non si fosse consolidato in tutti questi anni un festival operistico internazionale, e per farlo nascere ho messo a disposizione tutta la mia esperienza e la mia passione. Nel 2015 affronto questa nuova scommessa della Norma di Bellini con grande entusiasmo, in un momento storico in cui molti festival rischiano di chiudere. Da quando nel 2009 ho fondato in Sicilia il Festival Belliniano, che quest’anno giunge alla settima edizione consecutiva, avevo il desiderio di portare Bellini e il capolavoro della Norma anche al Teatro Greco di Siracusa. Ho immaginato l’intero allestimento proprio lo scorso anno mentre provavo la regia dell’Aida. Ora sono molto contento che questo desiderio sia stato reso possibile, grazie in primis al Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, e alla Fondazione Inda, di cui lo stesso sindaco è presidente, all’Assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana Antonio Purpura e al direttore generale dell’Assessorato Gaetano Pennino, e al Presidente di Siracusa Turismo, Sebastiano Bongiovanni, nonché alla collaborazione tra la Fondazione FEM e il Festival Belliniano di Catania».

La programmazione del Festival Euro Mediterraneo 2015 al Teatro Greco, dopo l’inaugurazione del 4 Luglio 2015 con il nuovo allestimento di Norma, prevede anche una serie di concerti e balletti di indubbio richiamo, il cui calendario è sul sito www.festivaleuromediterraneo.eu. Tra gli appuntamenti più importanti il Gala di Eleonora Abbagnato, star della danza mondiale, che si terrà l’11 luglio e un Concerto Straordinario che si terrà il 24 luglio, con un cast di fama mondiale.

Sottolinea il Sindaco di Siracusa e Presidente dell’Inda, Giancarlo Garozzo: «Vogliamo bissare il successo dello scorso anno, non solo in termini di presenze, ma soprattutto di consenso, quello che ci è venuto dai numeri registrati, dalla critica e dalla stampa specializzata, dagli ascolti televisivi. Siracusa ed il Teatro Greco fanno adesso parte integrante di quel nuovo circuito artistico e culturale che grazie al Festival Euro Mediterraneo ha nella piena valorizzazione del patrimonio monumentale delle città d’arte uno dei suoi momenti più alti.» La grande richiesta di biglietti riscontrata per Norma lo dimostra. 

Santy Caruso

Nella foto: il Maestro Enrico Castiglione, regista e scenografo

Santy Caruso

Tags: , , , , , , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO Silvia Ivanova spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni