A A
RSS

Supporto ai passeggeri all’Aeroporto Internazionale “Vincenzo Bellini” di Catania

Lun, Dic 14, 2020

Cultura&Società, Informazione

CORONAVIRUS: VOLONTARI DELLE MISERICORDIE ETNEE IN AZIONE

Donne e uomini “giallo ciano” e volontari di altre associazioni di Protezione Civile regionale, dal 14 dicembre, svolgono attività di informazione e supporto ai passeggeri in arrivo all’Aeroporto Internazionale “Vincenzo Bellini” di Catania per le misure regionali di contenimento della pandemia da “Sars Cov-2”

Ancora un impegno in prima linea, sul fronte dell’emergenza pandemica da Coronavirus, per i volontari delle Misericordie del Comitato provinciale di Catania. Sono diverse le donne e gli uomini “giallo ciano” – insieme a volontari di altre associazioni di Protezione Civile regionale – che da questa mattina stanno svolgendo la propria attività di informazione e supporto ai passeggeri in arrivo all’Aeroporto Internazionale “Vincenzo Bellini” di Catania, nell’ambito delle misure regionali di contenimento della pandemia da “Sars Cov-2”. L’impegno dei volontari – attivati dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile – è quello di indirizzare i passeggeri che vorranno sottoporsi al tampone rapido direttamente in aeroporto verso le postazioni allestite all’interno della “Covid 19 Test Area” del Terminal C, dove sono presenti i medici dell’Asp, di informarli dell’obbligatorietà di registrazione sul sito www.siciliacoronavirus.it e di ricordare la necessità di dover eseguire un tampone rapido (anche presso altre strutture) per evitare l’isolamento fiduciario per 10 giorni


«Da oltre 40 anni le Misericordie sono presenti nell’area catanese – spiega Alfredo Distefano presidente del Comitato provinciale – per aiutare la popolazione in situazioni di emergenza. Pertanto, il nostro supporto non poteva mancare nemmeno in questa occasione. Fino a ieri siamo stati abituati a fronteggiare altri tipi di emergenze, come quelle legate a fenomeni naturali. Oggi, siamo chiamati a confrontarci con un nemico invisibile e lo facciamo con lo stesso spirito di servizio che da quasi 800 anni ci contraddistingue a livello nazionale. Il Comitato catanese è oggi parte integrante del sistema regionale di Protezione Civile e come tale ha risposto su più fronti durante questa nuova emergenza, attraverso l’impiego di uomini e mezzi anche all’interno dei singoli comuni dove siamo presenti e dove continuiamo a garantire i servizi ordinari».

L’attività di supporto dei volontari andrà avanti fino al prossimo 7 gennaio 2021.

Red

Redazione l’Alba

Tags: , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura Coro lirico siciliano daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni