A A
RSS

Catania, polo di attrazione nel mondo per un pianismo di eccellenza

Lun, Nov 11, 2019

Eventi, Spettacolo

ALTI CONSENSI PER LA “INTERNATIONAL MASTER CLASS” DI DANIELE PETRALIA

Il Maestro Petralia, per la straordinaria bravura, diventa centro di raccolta del pianismo d’eccellenza, rendendo la città etnea un faro, famosa nel mondo per quanti vogliono superare il proprio limite

Daniele Petralia con Katia Jurova (abito scuro) e Natasha Melkonian

Si conclude a Catania, nell’elegante cornice dell’Atelier Firenze, la rassegna di pianoforte che ha raccolto le gemme di un evento di portata internazionale: la Daniele Petralia International Piano Master Class &Festival.

Con un duo straordinario: Natasha Melkonian (francese) e katia Jurova (bielorussa), il 26 ottobre, si chiude un momento di altissimo pianismo ed è davvero un grande privilegio trovarsi lì, in mezzo a tanta bravura, bellezza e arte di portata internazionale!

Si esibiscono, ciascuna con un repertorio proprio, di gusto, nonché arditissimo, davanti ad un pubblico estasiato. Hanno concluso una master class con il grande Daniele Petralia, pianista di rara bravura, formatosi alla scuola dei più grandi pianisti del mondo, sfilando per ultime, dopo una variegata  carrellata di altri artisti, già straordinari, provenienti da: Stati Uniti, Russia, Italia, Francia, Spagna e Giappone. Hanno attraversato il globo per poter attingere ad una fonte di alta tecnica pianistica e di interpretazione che è per Catania un fiore all’occhiello. Tale è la fama di questo nostro talento catanese!

Gli allievi, per modo di dire, già fuori classe nelle loro patrie, hanno con umiltà e gratitudine ringraziato il grande Maestro, a cui riconoscono virtù e ricchezze interprtative straordinarie.

Natasha Melkonian

“Mi ha dato la vita”, ha esordito pubblicamente la Melkonian dopo la sua esibizione, per ringraziare i tanti benefici ricevuti da Daniele Petralia che, amato e stimato in tutto il mondo, poiché calca le scene di tutti i più grandi teatri, strappando consensi totali, continua a mantenere una umiltà e una dolcezza che incantano!

Da sx: Katia Jurova, Norma Viscusi, Daniele Petralia, Natasha Melkonian

Catania, non ha nulla da invidiare, in questo momento storico a nessuna città; può vantare di avere dalla sua, campioni come Daniele Petralia, che per la enorme bravura, diventa centro di raccolta del pianismo d’eccellenza, rendendo la città un faro, famosa nel mondo per quanti vogliono superare il proprio limite.

Norma Viscusi

Norma Viscusi

Pianista. Insegna Musica nella sc. Media Q. Maiorana di Catania. Ha conseguito anche il Magistero di Scienze Religiose presso IRSS San Luca di Catania, Facoltà di teologica di Sicilia. Il suo interesse è poliedrico: musica, arte, cultura, volontariato e giornalismo. Collabora come editorialista, freelance, con diversi periodici e quotidiani. Fra questi Freedom 24, Zona franca, l’informazione, Aetnanet, Newsicilia, l’Alba. Ha pubblicato saggi di letteratura religiosa sulla Scapigliatura, Lo spazio di Dio in Tarchetti in La letteratura e il Sacro, narrativa e teatro, cura di F. D.Tosto, vol. IV ed. ESI, 2016 Napoli e per la collana “Nuova Argileto”, La Scapigliatura. Tra solitudine e trasgressione, Lo spazio di Dio in Tarchetti, Rovani e Dossi. ed. Bastogi, 2019 Roma. Ama dedicarsi in modo particolare a recensioni musicali e teatrali.

Tags: , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura Coro lirico siciliano daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni