A A
RSS

40mila fedeli per papa Bergoglio a Piazza Armerina

Papa Francesco dopo si dirigerà a Palermo

«Sono contento di trovarmi in mezzo a voi. È bello il sole della Sicilia!».

Così si esprime il papa a Piazza Armerina (Enna), davanti ad una folla di circa 40 mila fedeli, venuti da ogni parte dell’Isola per rendere gratitudine e riconoscenza alla sua grande Opera di Evangelizzazione nella Misericordia e nell’Universale Accoglienza. Un rinato Francesco d’Assisi che ama tutte le Creature del Suo Creato. Molti erano gli ammalati, i detenuti, gli immigrati, anche e soprattutto di diversa fede!

Rivolgendosi all’oceanica e festosa folla di Piazza Europa, sotto la calda e amorevole luce siciliana, Bergoglio sottolinea le tante difficoltà e inquietudini di ogni genere che mortificano la Nostra Amata Terra, coagulate efficacemente in: «Non sono poche le piaghe che vi affliggono». Che poi sono “le stesse” del Cristo.

L’occasione della seconda visita in Sicilia, al Pontefice, l’ha data il 25° dell’assassinio mafioso di don Pino Puglisi, parroco del quartiere Brancaccio di Palermo morto per mano mafiosa. Ritorna così nell’Isola dopo 5 anni del suo viaggio a Lampedusa.

Al Campo sportivo “Sant’Ippolito”, dove è atterrato in elicottero, alle 8:30 circa, dopo lo scalo a Sigonella, ad attendere Bergoglio, rigorosamente blindato, c’erano: il vescovo di Piazza Armerina, monsignor Rosario Gisana, il prefetto di Enna, Maria Antonietta Cerniglia, e il sindaco, avv. Nino Cammarata.

Il Sindaco dichiara che Piazza Armerina «donerà al Pontefice un immobile da destinare al centro di accoglienza della Caritas per i poveri».

Il papa proseguirà per Palermo.

Santy Caruso

 

 

 

 

Santy Caruso

Tags: , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura daniela schillaci danilo festa discarica motta festa film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO Silvia Ivanova spettacolo taormina teatro trecastagni virgillito

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni