A A
RSS

A Catania, il PD incontra la Confederazione Italiana Agricoltori

Dom, Mag 23, 2021

Attualità, Informazione

FUTURO DELL’AGROALIMENTARE

La Sicilia ha un’occasione storica per rafforzarsi, innovarsi, svilupparsi e contribuire così all’economia ed alla ripresa produttiva e occupazionale di tutta la regione.

di Redazione

Angelo Villari, segretario provinciale del PD

A Catania, pochi giorni fa, si è svolto un incontro tra una delegazione del Partito Democratico provinciale, guidata dal segretario Angelo Villari e formata dai componenti della segreteria Giovanna Monaco e Angelo Petralia (vicesegretari), Mario Murgo (delega Agricoltura) e Giusy Pedalino (delega Sostenibilità), e la Confederazione Italiana Agricoltori della Sicilia orientale, rappresentata dal presidente Giuseppe Di Silvestro e dal vicepresidente vicario Giosuè Catania. 

Al centro della discussione il futuro del comparto agroalimentare, in grande espansione a Catania e in Sicilia, che dalle risorse previste dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha un’occasione storica per rafforzarsi, innovarsi e svilupparsi e per contribuire all’economia ed alla ripresa produttiva e occupazionale nel capoluogo e nella regione. Per la confederazione è necessario che la politica presti maggiore attenzione ai temi nodali del settore agricolo, infrastrutture, logistica, sistemi fitosanitari, regole di mercato, ed alle questioni maggiormente legate al territorio, Consorzi di Bonifica e rilancio dell’agrumicoltura.

Pd e Cia hanno condiviso la necessità di iniziative concrete per la salvaguardia del territorio in un’ottica di sostenibilità ambientale e sociale (rispetto dei diritti del lavoro e dell’ambiente, energia rinnovabile e trasporti), anche attraverso l’ulteriore sviluppo della produzione biologica, già presente nella realtà siciliana. 

Il segretario del Pd, Angelo Villari, nell’evidenziare l’importanza di questo primo incontro, ha sottolineato la solidità del rapporto del suo partito con la storia e le iniziative della confederazione e di tutte le associazioni di rappresentanza sociale e produttiva del settore agroalimentare ed ha messo a disposizione l’impegno del partito e dei suoi rappresentanti nazionali e regionali per un confronto continuo e produttivo a partire dal territorio che, nella reciproca autonomia, ponga all’attenzione della società e delle istituzioni a tutti i livelli, il tema del sostegno e dello sviluppo del comparto e dei bisogni degli agricoltori. 

Concordati successivi incontri, da svolgersi nelle prossime settimane, con i soggetti della filiera agroalimentare ed il Pd a tutti i livelli con i suoi gruppi parlamentari, per discutere nel merito delle problematiche poste e sviluppare tutte le azioni utili al rilancio del settore, in particolar modo nel territorio della Sicilia orientale in cui l’economia agricola contribuisce più di ogni altro comparto alla crescita del Pil e dell’occupazione.

Redazione l’Alba

Tags: , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura Coro lirico siciliano daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro mario incudine matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni