A A
RSS

Il Giovedì grasso apre il Carnevale a Misterbianco

Ven, Feb 28, 2014

Eventi

Sfilata dei bambini della scuola e poi largo alla burla, al ballo e alla musica

Sono stati i bambini delle scuole ad aprire i festeggiamenti del carnevale dai “Costumi più belli di Sicilia” a Misterbianco. L’iniziativa lanciata dall’amministrazione comunale ha coinvolto le scuole del territorio con il concorso “Veicolando…. carnevale” coinvolgendo oltre 1000 bambini delle scuole che hanno dato il via alla festa più pazza dell’anno.

Gli alunni delle scuole hanno riempito le strade da via Gramsci fino a piazza Mercato accompagnati da un carro allegorico fuori concorso e dalla banda vestita da clown che è riuscita a coinvolgere per le strade i passanti.

Nel pomeriggio, dalle 16,00, i ragazzi più grandi in piazza della Repubblica si sono cimentati nei diversi giochi dal tiro alla fune alla corsa con i sacchi in attesa dell’imbrunire quando ha avuto inizio la musica che ha fatto da apri pista all’arrivo del carro “folli di carnevale” ed alla rassegna gastronomica organizzata in collaborazione con un gruppo di volontari e degli esercizi commerciali che si affacciano in piazza.

Maccheroni e salsiccia per tutti fino alle ore piccole con il contorno di un gruppo brasiliano che si è esibito sul palco in piazza.

«Abbiamo puntato su un’apertura del carnevale che guarda al passato – ha detto l’assessore alla Cultura Barbara Bruno – rilanciando antiche tradizioni e soprattutto facendo rivivere la burla. Il motto di quest’anno “lasciati travolgere” è un invito a tutti per partecipare a queste giornate di sano divertimento.»

In attesa delle sfilate delle sette associazioni quest’anno in gara che sono riuscite a radunare oltre 700 comparse in costume in questi giorni nella sala dell’archivio storico dello stabilimento di Monaco sono stati messi in mostra antichi documenti del carnevale Misterbianchese e l’intera collezione degli annulli postali la cui prima iniziativa risale al 2001.

La Redazione

Redazione l’Alba

Tags: , , , ,

Lascia un commento

agata rizzo alba arte bellini belpasso biancavilla cannizzaro carlo caputo carmelo ciccia catania cinema collura Coro lirico siciliano daniela schillaci danilo festa discarica motta film giuseppe cantavenere iti cannizzaro l'alba l'Alba ArteCulturaSocietà l'alba periodico laura cavallaro laura timpanaro libro matteo collura misterbianco mostra motta sant'anastasia nino di guardo no discarica norma viscusi paternò patrona pdf pino pesce pirandello rosa balistreri scuola SI.RO spettacolo taormina teatro Teatro Massimo Bellini di Catania trecastagni

Bacheca Periodico – Ultime Edizioni